Non fermiamoci alla commozione …

gentiana

Da qualche tempo il Seminario di Cremona si sta occupando di un progetto finalizzato ad aiutare i bambini di Puke una piccola zona dell’Albania.

Per vedere il progetto potete dare uno sguardo alla pagina pubblicata appositamente su questo blog, ma in questo articolo volevamo segnalare un caso molto triste riguardante quattro bambini albanesi segnalatoci da don Giovanni Fiocchi e giunto ieri attraverso una mail del nostro Rettore don Enrico qui riportata integralmente:

Vi invio la foto di quattro ragazzi: Si chiamano Gentiana, Agatina, Nikolin e Gentian. Il 10 ottobre mentre don Giovanni Fiocchi stava benedicendo la salma del loro papà morto di silicosi (malattia contratta in miniera) è arrivata la notizia che anche la loro mamma (ricoverata da tre giorni in ospedale) è morta per un ictus.
Sono 4 ragazzi analfabeti: vivevano troppo lontani, sulle montagne, per poter andare a scuola.
Ora sono stati “presi” dagli zii. Ora vivono stretti stretti in 15 nella casa degli zii…

Il Vangelo di questa domenica ci sollecita ad azioni concrete… non fermiamoci alle parole… ma inventiamo una carità che ci fa prendere sul serio le necessità degli altri. E inaspettatamente incontreremo in essi il Cristo.

Domenica arriveranno i calendari su “I bambini di Puke”.
Ti chiedo la fantasia… non si tratta solo di raccogliere soldi, ma di avere occasioni concrete per parlare agli altri dei fratelli che Dio ci ha dato e per i quali occorre muoversi in fretta. Senza alibi.

Per Gentiana, Agatina, Nikolin e Gentian vorremmo prendere un maestro che li avvii alla scuola… Sono troppo grandi non possono andare a scuola con i bambini di 6 anni se ne hanno tra gli 11 e i 15.

La foto è scattata il giorno del funerale della loro mamma e del loro papà.
Non fermarti alla commozione. Scegli uno stile di vita che si fa attento agli altri: non c’è modo più bello di essere uomini che il prendersi a cuore i propri fratelli… e in essi incontreremo il Signore.

Buona domenica

Se vorrete aiutare questi bambini potrete contribuire in diversi modi, il primo di tutti è sicuramente la preghiera ma se il vostro aiuto vorrà essere anche di tipo economico potrete trovare ogni indicazione per inviare denaro nella pagina “I bambini di Puke”.

Segnaliamo inoltre la possibilità di acquistare in seminario con un’offerta libera anche i calendari da noi preparati per sostenere questa iniziativa. Purtroppo non ci è possibile garantire la spedizione postale e pertanto è possibile averli solamente in Seminario. Questa iniziativa è soprattutto rivolta alle parrocchie della Diocesi di Cremona che potranno eventualmente fare una vendita dei calendari alle porte della Chiesa nelle domeniche di Avvento.